Indirizzo: Via Roma, 16    

Chiesa San Nicola al Castello

Nel rione Castello tra Padia e Picitti sorge la Chiesa di San Nicola. L’altare maggiore è di finto marmo, con le colonne di granito rosso, presenta un arco a sesto acuto del XII secolo, simile a quello della cattedrale di Rossano.
L’altare della Madonna del Rosario era dei Baroni Ferrari. La chiesa presenta una particolarità: sulla facciata di ponente è visibile una pietra rossa sanguigna, con incisione al centro, che secondo la leggenda, indicherebbe la ferita scaturita dal colpo di scimitarra di un saraceno che, per alcuni, morì subito dopo cadendo da cavallo e per altri invece si convertì alla fede cristiana. Nel 1887, in questa Chiesa, fu parroco il Beato Francesco Maria Greco, il quale fondò in parrocchia scuole vere e proprie di catechesi, associazioni, un oratorio interparrocchiale e, con la collaborazione di Suor Maria Teresa De Vincenti, fonda l’Istituto di Suore Piccole Operaie dei Sacri Cuori.

Torna all'inizio dei contenuti